Benvenuti nel nostro sito web

Nel nostro sito potrete trovare informazioni sulla nostra associazione e le nostre attività,approfondire meglio cosa facciamo e soprattutto cosa possiamo fare per voi.

Questo sito vi consentirà di conoscerci meglio e di entrare in qualsiasi momento in contatto con noi per ricevere maggiori informazioni.

ASSOCIAZIONE CULTURALE I BURATTINI DEL TEATRO DELLE MERAVIGLIE

VIA DON STEFANO ARICI 45H - 25040 MONTICELLI BRUSATI (BS)

COD.FISC. 98145880179 - P.IVA 03071080984

IBAN IT 07 M 08692 554900 30000 308973 - BIC CCRTIT2TH00

www.teatrodellemeraviglie.it - info@teatrodellemeraviglie.it

PEC teatrodellemeraviglie@pec-teatrodellemeraviglie.it

cell. 3289094632

le nostre proposte

 

LA NOSTRA PROPOSTA DI SPETTACOLI PER LA CORRENTE STAGIONE COMPRENDE:

FIABE E RACCONTI

CAPPUCCETTO ROSSO (solo per i più piccoli)

HANSEL E GRETEL (due versioni) 

I VESTITI NUOVI DEL RE

IL GATTO DEL MARCHESE DI CARABAS

IL VIAGGIO DEL PICCOLO PRINCIPE (solo per le scuole e le biblioteche)

AIUTO,L'ORCO HA NASCOSTO LA LUNA! (due versioni)

LA TRADIZIONE

LE MIRABOLANTI AVVENTURE DI ARLECCHINO 

(SEI DIVERTENTI STORIE CON ARLECCHINO COME PROTAGONISTA,

IN LOTTA CONTRO MAGHI,STREGHE,DIAVOLI E STRANI ANIMALI)

LE STRABILIANTI GESTA DI GIOPPINO 

(QUATTRO MAGNIFICHE AVVENTURE CON IL MITICO BURATTINO BERGAMASCO)

I VIAGGI AVVENTUROSI DI GUERRINO SENZA PAURA

GUERRINO è il "nostro burattino",dotato di intelligenza pratica,di fervida fantasia,è arguto ed estremamente coraggioso.E' depositario dei valori della nostra tradizione ma è anche un ragazzotto "moderno"che utilizza il cellulare,la televisione,l'MP3,la motoretta e,accanto al tradizionale "bastone",sa usare anche la spada laser e il teletrasporto.Nelle nostre storie si narrano i suoi vagabondaggi per il mondo,reale efantastico,alla ricerca delle sue origini,mettendosi al servizio del più debolecome i mitici cavalieri medievali e i moderni Jedy delle Guerre Stellari.

 Entro fine anno  cominceranno ad essere proposte

LE GRANDI STORIE RACCONTATE DAI BURATTINI

Con un linguaggio semplice racconteremo ai nostri piccoli spettatori le vicende narrate dai grandi autori classici: Omero,Dante,Ariosto,Chrétien de Troyes,Shakespeare...

Al momento opportuno ve ne daremo notizia.

LE STORIE BREVI

Sono piccoli racconti della durata di 15-25 minuti,da rappresentare nel corso di una giornata,utilizzando canovacci tratti 

dalla Commedia dell'Arte o sintetizzando storie tradizionali 

SPETTACOLI PER LA SCUOLA D'INFANZIA E LA PRIMARIA

Le fiabe e alcuni spettacoli citati nella sezione dedicata alla Tradizione sono disponibili,in versione modificata,per le scuole;in particolare per la Scuola d'Infanzia e la Scuola Primaria proponiamo:

OPLA’!SALTIAMO DI FIABA IN FIABA

Il piccolo Luigino è abituato ad addormentarsi ascoltando il nonno che racconta una fiaba,ma quella sera succede un evento straordinario:Luigino sogna di entrare addirittura nel libro delle fiabe e ne percorre le pagine incontrando alcuni tra i personaggi più conosciuti e amati: Pinocchio,Cappuccetto Rosso,la Streganonnina di Hansel e Gretel,il Gatto con gli stivali,Aladino che col tappeto volante lo condurrà all’'ultima pagina,dove con un salto si può uscire dal libro e tornare a casa.

I nostri spettacoli per la Scuola d'Infanzia sono storie semplici,con qualche perla sparsa qua e là;non pretendiamo di "insegnare",perchè lo fanno già egregiamente le maestre;nel momento del divertimento vogliamo semplicemente che i bambini si divertano in serenità.


NATALE COI BURATTINI 

Merita un capitolo a parte l'iniziativa di Natale alla riscoperta delle tradizioni con lo spettacolo:

Nedàl coi giupì 

Si tratta di uno spettacolo in due parti dove il Nonno racconta ai nipoti la tradizione del Presepio,che spesso era l'occasione per piccole rappresentazioni famigliari:sul tavolo dove si collocavano le statuine si intrecciavano storie sacre e narrazioni fantastiche,come in una piccola baracca di burattini a cielo aperto;evocata dal desiderio dei bambini ecco che appare la vera baracca dei burattini che raccontano,a modo loro,le vicende dell'Annunciazione,della Nascita di Gesù e della fuga dalla malvagità di Erode.

L'opera è in dialetto bresciano.

 

PER GLI ADULTI E I RAGAZZI DELLE SCUOLE SUPERIORI ABBIAMO PREPARATO

IL TEATRINO DI DON CRISTOBAL

farsa per burattini di Federico Garcia Lorca

e le CANZONI POPOLARI raccolte e musicate dal poeta stesso

 

     PROGETTO ANZIANI

Considerando il ruolo che questo tipo di spettacolo ha rappresentato pergli anziani quando erano giovani,e i "Gioppini" erano forse l'unica occasionedi divertimento,abbiamo assemblato alcuni canovacci con una trama e un linguaggio adatti ad un pubblico adulto intitolati:

"CHI LA FA...L'ASPETTI!" (Ghera na olta Piero ‘l sa olta)

con l'intenzione di proporli agli adulti e agli OSPITI DELLE CASE DI RIPOSO.